Free delivery in Italy from 100,00 €
  • Shopping Cart

    Cart is empty

    Free shipping in Italy for orders over 100,00€

    Do you have a Coupon? Please login and redeem it from cart.

Albania

Albania


 

 

Il territorio che ora è l’Albania era uno dei pochi luoghi in cui il vino è cresciuto naturalmente durante l’ era glaciale. I semi più antichi trovati nella regione hanno un’età compresa tra 4.000 e 6.000 anni.

Insieme alla vicina Grecia, l’Albania ha la più lunga storia continua di viticoltura in Europa.

La viticoltura si sviluppò lì dall’VIII secolo a.C. sulla base di vitigni autoctoni che avevano resistito all’era glaciale, rendendo l’Albania uno dei più antichi paesi produttori di vino in Europa. Durante il 17° secolo, la produzione di vino rallentò sotto l’influenza dell’Islam, a causa del calo del consumo di bevande alcoliche.Fu solo nel 1972, durante il dominio comunista, che la produzione di vino albanese raggiunse l’apice, con 20.000 ettari di vigneti coltivati. All’inizio degli anni ’90, fu fondato un istituto di ricerca con un programma di privatizzazione delle terre viticole, al fine di modernizzare la produzione vinicola, migliorare i vitigni locali e stabilire un’economia di mercato. L’inizio di una nuova era per il vigneto albanese e la promessa di grandi scoperte. I principali vitigni autoctoni presenti in Albania sono: Shesh (bianco e nero), Kallmet, Vlosh, Serinë, Pulës, Cërujë, Mereshnik, Debin (bianco e nero), Kryqës, Mjaltëz, Mavrud, Manakuq, Kotekë, Vranac, Stambolleshë, Babasan, Tajgë (rosso e bianco).

 

Scopri di più sui nostri canali